Fuggire o restare? Co-crescere nello spazio

Nella transizione dal XIX al XX secolo sono gli artisti i primi a intercettare le tendenze regressive del modello di vita metropolitano, teso fra individualismo esasperato e le dinamiche massificanti e spersonalizzanti del “progresso” della civiltà. Nel vagabondaggio di un…

Breve introduzione a Philippe Descola

Philippe Descola (si pronuncia Descolà) è stato l’ultimo, geniale allievo del grande antropologo francese Claude Lévi-Strauss. Nato nel 1949, si laurea in filosofia alla Normale di Parigi, e prosegue, negli anni successivi, gli studi nel campo dell’etnologia. In Francia erano…

Coscienza: un mistero filosofico e scientifico

«Anche quando abbiamo spiegato l’esecuzione di tutte le funzioni cognitive e comportamentali in prossimità dell’esperienza […] può rimanere ancora un’ulteriore domanda senza risposta: perché l’esecuzione di queste funzioni è accompagnata da esperienza?». Così David Chalmers, in Facing up to the…

Antropocene e Tecnosfera

Il volume The Anthropocene as a Geological Time Unit, pubblicato nel 2019 a cura dell’Anthropocene Working Group (AWG), rappresenta la summa del dibattito sul passaggio di origine antropica ad una nuova epoca geologica. Il volume presenta la più dettagliata rassegna…

Lo spazio e la morte

Viviamo nello spazio, ma cos’è lo spazio? Diremmo forse che si tratta di ciò che togliamo, sottraiamo al riempimento visibile che ci attornia quando ci muoviamo, è ciò che resta – poca cosa – se potessimo privare il nostro cammino…